Francesco Trento

Francesco Trento, scrittore e sceneggiatore, ha pubblicato con Volfango De Biasi  Crazy for football (Longanesi, 2017), La guerra non era finita (Laterza, 2014) e, con Aureliano Amadei, Venti sigarette a Nassirya (Einaudi, 2005), di cui ha scritto anche la sceneggiatura per il cinema (20 sigarette, miglior film al Festival di Venezia 2010, sezione «Controcampo»). È autore di molti documentari, tra cui Matti per il calcio, Stessa spiaggia, stesso mare, Crazy for football e la docufiction Brothers in Army. Con Franco Fracassi ha scritto e diretto Zero, inchiesta sull’11 settembre. Dal 2005 gioca nella Nazionale italiana scrittori, Osvaldo Soriano Football Club, di cui è oggi anche allenatore.

Per 15 anni, ha insegnato sceneggiatura cinematografica (allo IED, Istituto Europeo di Design e cultura, all’Università La Sapienza di Roma, alla scuola di cinema Officine Mattòli), dirigendo anche i corsi di Filmaker’s magazine.

Ha tenuto il suo seminario “Come si scrive una grande storia” in più di 20 città italiane, annoverando tra i suoi studenti scrittori del calibro di Leonardo Patrignani, Francesco Gungui, Ilaria Beltramme, Walter Lazzarin.