Festival maremè

Maremè

È qui che io abito, nel centro del mio giorno

Con i piedi per terra, e mare tutto intorno.

B. Tognolini

Pesci fuor d'acqua e bambini fuor d'aria

L’adolescenza è quell’età in cui è facile sentirsi sbagliati, incompresi; in cui nulla ci somiglia e con pochi o nessuno ci si piglia. Capita di abbandonare gli studi, purtroppo, di frequente, senza lasciare che la scuola ci accompagni verso il divenire adulti. Questo è il nostro logo: una ragazza (o forse un ragazzo, ma è lo stesso) che nuota? Un pesce? Un ragazzo fuor d’aria o un pesce fuor d’acqua? Maremè nasce dentro un liceo e un’associazione di ragazzi, a Siniscola. Nasce insieme ai ragazzi, per farli collaborare e mettere nelle loro mani le redini; aiutarli senza guidarli. Per provare a fare cultura insieme a loro invece che per loro. Per due giorni, saremo un bellissimo banco di pesci fuor d’aria. Insieme.

Per due giorni popoleremo il territorio di Siniscola. Proveremo a riempirlo di appuntamenti e laboratori, e di favorire l’incontro dei nostri ospiti con la terra che chiamiamo casa. I ragazzi saranno guide, assistenti, coordinatori e potranno frequentare i laboratori pensati per loro e con loro. Ci sarà poi un albero delle storie, dove poter appendere quelle che vorremmo seminare  e che ci piacerebbe arrivassero in altre mani così come sono arrivate nelle nostre. 

E voi, che farete? Noi vi aspettiamo, perché maremè è una festa per tutti!